​ Review on Review: Lomography Lomo’Instant

Come accennato in qualche post molte società investono nella fotografia analogica, e negli ultimi anni è nato un mercato molto vasto sulla fotografia Instantanea. Tutti conosciamo il glorioso marchio e la fortuna fatta dalla Polaroid, oggi la produzione delle pellicole è riservato alla Impossible, peccato per la risoluzione e resa non del tutto ottimale. Altri brand hanno investito su questo fronte, ad esempio Fuji con la serie Fuji Instax, la Mintcamera con la sua biottica Instantanea e per finire anche la Leica sofort si è buttata nel mondo instax. Per finire anche Lomography da qualche anno sviluppa e produce grazie a campagne crowdfunding. Oggi vi voglio parlare della loro prima Lomo’Instant!

Prime Impressioni

Esteticamente la Lomo’Instant è molto bella, il design pulito e semplice ricorda molto le fotocamere anni 60/70 peró con quel pizzico di tecnologia che la rende in tutti i sensi un gioiellino.
La prima cosa che salta subito all’occhio è la grande versatilità e possibilità di adattare tantissimi accessori, in dotazione ci sono 3 lenti per scattare macro, foto ultragrandangolari e per finire instantaee con effetto fisheye. Gelatine colorate per il flash, splitzer per doppie esposizioni ecc..
La macchina é un ottima compagna di viaggi, è molto compatta e piccola, trova tranquillamente posto in qualsiasi zaino/tracolla. Per utilizzarla c’é bisogno di inserire le pile (4 batterie AAA), inserire la cartuccia delle pellicole, una comunissima cartuccia di Fuji Instax Mini e accendere la macchina mediante il pulsante di accensione.

Lomography Lomo'Instant ©AnalogMind2016
Lomography Lomo’Instant ©AnalogMind2016
Camera Body & Controls

La Lomography Lomo’Instant é caratterizzata da una sagoma rettangolare con gli angoli molto dolcemente bombati. A occhio è evidente la divisone della macchina in 2 parti (rettangoli) il primo è quello più grande dove è posto il magazzino, per collocare il pacchetto di pellicole e le pile. Mentre la seconda parte è molto più piccola e ospita il blocco lente, flash e pulsante di scatto!

Nella parte frontale é posto il blocco della lente, accanto è possibile vedere il flash, e un piccolo specchio (molto utile) utilizzabile per realizzare i selfie! Accanto allo specchio c’è una piccola finestrella con i valori di sovra e sottoesposizioni. La lente montata è un 27mm F1/8 con una messa a fuoco che va da 0,4m a infinito.

Invece, nella parte posteriore é presente lo sportello per inserire le cartucce, una volta aperto si può accedere al magazzino. E il contapose per le pellicole restanti.

Fronte - Retro ©AnalogMind2016
Fronte – Retro ©AnalogMind2016

Nella parte superiore al centro è presente la leva di scatto e la filettatura per inserire lo scatto flessibile per realizzare lunghe esposizioni. Sul lato destro invece è visibile la rotella per selezionare la sovra e sottoesposizione.

Nella parte inferiore troviamo i due selettori per “preparare lo scatto”
Il primo in fondo a sinistra serve per selezionare il tempo di esposizione (posa N e posa B). Mentre il secondo selettore serve per accendere la macchina, in questo caso è possibile scegliere tra questi programmi:
Modalità Auto: Con la Modalità di Scatto Automatica si ottiene un’esposizione perfetta nelle fotografie. Questa è la modalità ideale per ottenere foto perfette sia di giorno che di notte.
Modalità Creativa (Flash On): Con la Modalità Creativa (Flash On), si possono scattare lunghe esposizioni con il flash.
Modalità Creativa (Flash Off): Con la Modalità Creativa (Flash Off) il flash è disattivato e è possibile controllare manualmente l’apertura e scattare esposizioni lunghe.

Superiore - Inferiore ©AnalogMind2016
Superiore – Inferiore ©AnalogMind2016

Sul lato sinistro è presente il vano batterie con accanto l’attacco per il treppiedi. Nella parte superiore invece c’è il selettore per le doppie esposizioni e il selettore per la messa a fuoco, che va da 0,4 a 0,9m e da 1m a infinito!
Sul lato destro invece è presente la fessura per far uscire le foto!!

Lato Sinistro- Lato Destro ©AnalogMind2016
Lato Sinistro- Lato Destro ©AnalogMind2016

 

Caratteristiche in Sintesi

Lomography Lomo’Instant

Tipo Fotocamera Fotocamera instantanea
Formato Pellicola Fujifilm Instax Mini
Velocità di Scatto  – 1/125s/Bulb
Compensazione di Esposizione +2/-2 Valori di Esposizione
Esposizioni Multiple  –  Sì
Numero Guida del Flash Integrato 9(m)
Output Flash Automatico  Sì
Messa a Fuoco Fissa
Mirino Mirino A stima
Esposimetro  – Presente
Sensibilità  – 800
Otturatore Centrale
Innesto Obiettivi Presente
Alimentazione  – 6V (4 batterie AAA)
Attacco Treppiede Sì, Doppio
Attacco Cavo di Scatto:
Aperture Diaframma f/8, f/11, f/16, f/22, f/32
Test

Utilizzare la Lomo’Instant risulta molto semplice, basta inserire la pellicola, accendere la macchina e impostare il programma che più ci interessa. In alternativa basta utilizzare la macchina in automatico e fa tutto lei, ma occhio a eventuali sovraesposizioni!!

Conclusioni

Nel complesso la macchina si comporta moto bene, rispetto ad altri prodotti di uguale o superiore fascia la Lomo’Instant regala qualche cosa in più.. dal semplice specchietto per selfie alla posa B con scatto flessibile oppure cosa più importante la possibilità di integrarla con ottiche addizionali.
Sicuramente con questa Instant potete dare sfogo a tutta la vostra vena artistica!

E voi, cosa ne pensate?

Avete mai usato una macchina Instantanea? Quale? Come vi siete trovati? Scrivetelo nei commenti!

Comments

comments

Lascia un commento