​ Review on Review: Lomography CN 100

Dopo qualche piccola recensione sulle fotocamere, oggi é il turno di parlare anche di pellicole! Iniziamo subito con la negativa più semplice e classica da utilizzare, la Lomography Color Negative 100. Questa pellicola ha una grana fine e una tonalità pazzesca, dona alle foto colori splendidi e una nitidezza eccezionale.

Prime Impressioni
La Lomography CN 100 é una pellicola negativa a colori. Con indice di sensibilità molto basso infatti é di ISO 100. È consigliato l’utilizzo in giornate soleggiate oppure con l’ausilio di un flash per esaltare a meglio i colori. Questo problema si può ovviare con l’utilizzo di macchine con esposimetro e la possibilità di settare i tempi e i diaframmi. É una pellicola con grana fine, con colori naturali e fedeli. Grazie alla bassa sensibilità la Lomography CN 100 é una pellicola adatta in quasi tutte le situazioni un po’ come il vecchio Kodak Color Plus utilizzabile quasi sempre, con buoni risultati.
Caratteristiche in sintesi

Lomography CN 100

Tipo pellicola Negativa Colore
Formato Pellicola 135 – 120
Sensibilità ISO  – 100
Contrasto Nella media
PRO  –
Ottima qualità del dettaglio e buona resa dell’incarnato
CONTRO Non adatta per foto d’azione
Produttore Lomography
Fonte: lomography
Test
La Lomography CN 100 è disponibile sia in formato 120 che in 135, grazie al basso costo, un pacchetto da 3 pellicole costa sui 10€, all’ottima qualità e alla facile reperibilità questa è una delle mie pellicole preferite!!
Di seguito potete vedere qualche foto del primo test con la Lomography CN 100 e la Yashica MAT 124
I colori risultano naturali e il contrasto é ben bilanciato.
Anche sotto al sole la pellicola si comporta bene
Come detto prima unica pecca di questa pellicola é la bassa sensibilità ISO 100, questo vuol dire che ha bisogno di molta luce, oppure basta utilizzare una qualsiasi macchina con la possibilità di impostare tempi e diaframmi e il gioco é fatto 🙂
Anche in interni si comporta bene
©AnalogMind2016
Di recente ho preso altri pacchi di questa pellicola e l’ho provata sulla Lomography Belair X 6-12 Jetsetter e ovviamente anche qui non mi hanno deluso 🙂
Conclusioni
Adoro la grana quasi inesistente di questa pellicola dovuta alla bassa sensibilità ISO. Il dettaglio e la nitidezza che restituiscono alle immagini la fa diventare una delle mie pellicole preferite.
E voi, cosa ne pensate?
Avete mai provato una Lomography CN 100? Con quale macchina? Come vi siete trovati? Scrivetelo nei commenti!

Comments

comments

Lascia un commento